you reporter

Il lutto

Folla in lacrime per l'addio a Mauro Martinelli

Questa mattina a Canale di Ceregnano il funerale del bagnino morto cinque anni dopo l'incidente.

C'era tanta gente, questa mattina nella chiesa di Canale di Ceregnano, per l'ultimo addio a "Maurone", Mauro Martinelli, storico bagnino del polo natatorio di Rovigo che aveva avuto un bruttissimo incidente sul cavalcavia della ferrovia di viale Porta Po, nel 2013, mentre era in sella alla sua moto, e da cinque anni lottava contro le conseguenze dello schianto.

Un incidente sul quale non è mai stata ricostruita l’esatta dinamica: a lanciare l’allarme fu un automobilista che vide Martinelli a terra, colpito dalla sua stessa moto. Le sue condizioni furono subito dichiarate gravissime. Dopo aver lottato come un leone, lunedì si è spento.

Appresa la notizia, una grande comunità si è stretta intorno alla famiglia in un profondo dolore: la sua morte ha lasciato nello sgomento familiari e amici, chiusi in un profondo dolore. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl