you reporter

Veneto

60enne uccisa dalla "mucca pazza"

Donna morta a causa di una malattia neurodegenerativa, "ma la carne non c'entra"

60enne uccisa dalla "mucca pazza"

20/09/2018 - 10:08

Uccisa da un morbo simile alla mucca pazza. Un altro terribile morbo miete vittime in Veneto. E' avvenuto a Treviso, dove qualche giorno fa è morta una 60enne trevigiana, colpita da un morbo della famiglia della “mucca pazza”. la donna era ricoverata dal luglio scorso nel reparto di neurologia dell'ospedale Cà Foncello di Treviso.

La 60enne si era rivolta all’ospedale a casa di vuoti di memoria inspiegabili che inizialmente avevano fatto pensare ad una forma di demenza senile. Poi gli accertamenti che hanno portato alla diagnosi: si trattava del morbo di Creutzfeldt-Jakob, malattia neurodegenerativa molto grave, che ha tra le varianti anche la cosiddetta “mucca pazza” e per la quale non esiste ancora una cura.

Ad oggi non si conosce che cosa determini la malattia e neppure il tempo di incubazione. Tuttavia i medici trevigiani hanno assicurato che la carne non c’entra con questa patologia e non ci sono rischi di contagio. Una "mucca pazza" sui generis, quindi, dove il contagio non arriva dalla carne.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl