you reporter

Santa Maria Maddalena

Ponte sul Po: lavori finalmente finiti, domani si riapre

L'opera di consolidamento del viadotto è terminata con due giorni d’anticipo. Chiarioni: “Rispettati i tempi previsti”. Corazzari: “Investire sulle infrastrutture”.

Un abbraccio tra due comunità separate per quattro mesi. E’ quanto avvenuto oggi pomeriggio, con l’inaugurazione - al termine dei lavori - del ponte sul Po che la provincia di Rovigo a quella di Ferrara, tra Santa Maria Maddalena e Pontelagoscuro.

Ed è stata una grande festa, suggellata dall’iniziativa delle sezioni Avis delle due sponde, con le delegazioni partite ognuna dalla rispettiva estremità del ponte per poi incontrarsi al centro, in un abbraccio collettivo.

Tanta la gente accorsa per la riapertura del collegamento, che è rimasto chiuso dalla metà di giugno in qua a causa dei lavori per stabilizzarne la struttura e garantirne la sicurezza. Presente alla cerimonia il sindaco di Ferrara Tiziano Tagliani, che ha sottolineato: “E’ una grande soddisfazione riaprire questa infrastruttura così importante. La chiusura è stata necessaria, ma siamo riusciti a terminare i lavori nei tempi prestabiliti”.

Successivamente sono arrivate le parole del primo cittadino di Occhiobello Daniele Chiarioni: “La prima cosa che posso dire è ‘finalmente!’. Dopo quattro mesi di pazienza e sofferenza per tutti i pendolari il risultato è davanti a tutti. Si riallaccia un rapporto tra le due comunità e tutto è stato possibile grazie alle sinergie che si sono create in questi ultimi mesi, il tutto per sopperire nel miglior modo possibile ai disagi causati dalla chiusura del ponte”.

“All’inizio dei lavori - continua Chiarioni - avevamo dato una data di termine e l’abbiamo rispettata: anzi il ponte sarà riaperto con due giorni di anticipo. Il mio sentito grazie va a tutte le singole persone che direttamente ed indirettamente hanno dato il loro aiuto nel corso di questi quattro mesi”.

Sul ponte, presente anche l’assessore regionale al territorio Cristiano Corazzari ha affermato: “Quest’opera sottolinea come sia importante la corretta manutenzione delle nostre infrastrutture, investire in questo ambito significa avere un’ottica rivolta verso il futuro. E’ stato grazie ad un bel lavoro di squadra che si è arrivati a questo risultato”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl