you reporter

Il caso

Cade dal gommone e annega, indagato l'amico

Nei guai un 37enne rumeno: dovrà rispondere di omicidio colposo e omissione di soccorso, oltre che di pesca di frodo.

Cade dal gommone e annega, indagato l'amico

(foto L'Arena)

E' annegato cadendo dal gommone durante una battuta di pesca di frodo nelle acque del fiume Fratta. Ora l'amico è indagato, dalla Procura di Rovigo, per l'incidente, avvenuto nella notte tra lunedì e martedì scorsi.  

Il corpo di Gheorghe Balan, rumeno, 30enne, residente in provincia di Verona, papà di una bimba piccola, che lavorava come operaio stagionale, era stato ripescato solo il giorno successivo.

Adrian, l’amico e connazionale 37enne, che era a pesca con lui, è finito invece nei guai. Nonostante si fosse tuffato per cercare di salvare l'amico, è stato infatti denunciato per omissione di soccorso e omicidio colposo. La sua colpa? Aver atteso l’alba prima di dare l’allarme. Un ritardo che può essere stato fatale.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl