you reporter

Salute

Il virus si riattiva: 61enne in gravi condizioni per il West Nile

L’uomo di Buso era stato colpito dalla febbre del Nilo ad agosto, e dimesso dopo essere guarito. Ad otto settimane di distanza, però, la malattia torna a colpire.

Il virus si riattiva: 61enne in gravi condizioni per il West Nile

26/10/2018 - 15:51

Il West Nile colpisce anche senza zanzare. Il virus, infatti, si è “riattivato” in un paziente che era stato colpito dalla malattia alla fine di agosto scorso, e dimesso dall’ospedale di Rovigo, dopo le cure del caso, lunedì 3 settembre.

A otto settimane di distanza, però, l’uomo, un 61enne residente in via Nievo a Buso, ha accusato nuovamente i sintomi della febbre del Nilo, ed è stato nuovamente ricoverato al Santa Maria della Misericordia. Dopo aver passato due giorni nell’unità ictus, da oggi è ricoverato in Rianimazione dove versa in condizioni critiche.

Sono stati 52 i casi accertati di West Nile in Polesine quest’anno. Cinque i decessi causati dal virus.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl