you reporter

Chiesa

Don Guido è entrato a San Pio X

Il parroco: “Iniziamo a camminare assieme, spero che nessuno si stanchi”. Presente anche il vescovo.

Don Guido è entrato a San Pio X

05/11/2018 - 19:20

La comunità di San Pio X, dopo aver salutato la partenza dell’ormai ex parroco don Rossano Marangoni che è stato assegnato a Corbola, nei giorni scorsi ha accolto l’arrivo in parrocchia di don Guido Lucchiari, proveniente da una esperienza pastorale di oltre otto anni a Santa Maria Maddalena.

E un messaggio di stima e gratitudine gli ha espresso il vescovo Pierantonio Pavanello, nel presentarlo alla nuova comunità. Assieme a don Lucchiari, il vescovo ha presentato anche don Valerio Valentini, che affiancherà don Guido nel servizio parrocchiale. Ad accogliere don Lucchiari, oltre alla comunità di San Pio X, erano presenti il presidente del consiglio comunale Paolo Avezzù, una delegazione dei cavalieri del Santo Sepolcro e un folto gruppo di scout, non solo di Rovigo, ma provenienti da ogni parte d’Italia, visto che don Guido è anche assistente nazionale ecclesiastico Masci.

Non sono mancati fedeli di Santa Maria Maddalena e Villadose, comunità dove don Lucchiari ha operato per diversi anni.

Don Lucchiari, porgendo il saluto alla sua nuova comunità, ha affermato: “Sono entrato in mezzo a voi in punta di piedi, sicuramente avremmo modo di conoscerci meglio. La Chiesa la facciamo tutti assieme, ognuno con i propri pregi e difetti. Oggi iniziamo a camminare assieme, confido che nessuno si stanchi o si perda. Grazie della vostra meravigliosa accoglienza”.

Al termine della celebrazione, un gruppo di bambini del catechismo ha donato a don Guido, a nome dei gruppi parrocchiali, un’icona di Maria madre della Chiesa; mentre a don Valerio è stata donata una croce.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl