you reporter

Solidarietà

Il grande cuore dei nostri studenti

Consegnato a due associazioni il ricavato del mercatino del Marti franco: mille euro a testa per la Junto para ellos di Adria e per la Città della Speranza di Padova.

07/11/2018 - 17:10

Grande successo per il “Mercatino dei piccoli”, tradizionale appuntamento del Marti franco: la somma raccolta è di 2.078 euro e 50 centesimi, che oggi sono stati donati - con una bella cerimonia in Gran Guardia - alle due associazioni scelte per quest’anno, ovvero la Junto para ellos di Adria, che si occupa di “meninhos de rua”, con assistenza scolastica, e di vitto alloggio in Bolivia; e la Fondazione Città della Speranza di Padova, nata nel 1994 per migliorare la qualità di vita dei bambini leucemici ricoverati per lunghi periodi in ospedale e che lavora anche nel campo della diagnostica. Ognuna ha ricevuto la metà del ricavato.

Al mercatino hanno partecipato 170 alunni e 21 insegnanti, oltre a personale non docente e genitori. Le scuole primarie aderenti sono state la Samuele Donatoni e la Papa Giovanni XXIII di Rovigo, la scuola dell’Amicizia di Mardimago, la Maini di Borsea e la Mariele Ventre di Granzette.

“Vi saluto e vi abbraccio tutti - ha detto il sindaco Massimo Bergamin, portando il suo saluto - un grandissimo grazie a voi bambini, ai vostri insegnanti e alle vostre famiglie, per quanto avete fatto. E’ un progetto importante e voi siete stati grandiosi. Colgo l’occasione per ringraziare anche chi collaborato alla realizzazione del Mercatino e Saverio Girotto dell’ufficio comunale eventi e manifestazioni che lo porta avanti con passione da anni”.

Un grazie ribadito dall’assessore Susanna Garbo. “Siete stati ancora più bravi, perché la somma raccolta è superiore a quella dello scorso anno. Il vostro aiuto è importantissimo e i bambini che riceveranno i vostri soldi vi saranno per sempre riconoscenti”.

In rappresentanza delle due associazioni erano presenti Giorgio Zoletto responsabile di Juntos para ellos, che ha evidenziato l’importante azione di volontariato svolta e la necessità di avere volontari anche in futuro, e Francesco Malin per la Fondazione Città della speranza, che ha sottolineato quanto sia fondamentale la ricerca, oggi su 10 bambini malati circa 9 guariscono.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl