you reporter

Il dibattito

Contro la violenza sulle donne “servono interventi rapidi”

Anche il prefetto al convegno organizzato dalla commissione Pari opportunità dell’ordine degli avvocati. “In Italia un femminicidio ogni 72 ore. Nel resto d’Europa fenomeno in calo, qui noi”.

29/11/2018 - 21:40

“La violenza sulla donna è un problema di formazione trasversale che coinvolge l’intera società”. Questo il tema della tavola rotonda organizzata questa sera a palazzo Roncale dal comitato Pari opportunità dell’ordine degli avvocati, composto da Valentina Noce (presidente), Margherita Balzan e Laura Massaro, con il contributo di Asm Set.

L’incontro, condotto dalla Noce, dopo i saluti iniziali dell’assessore al sociale del Comune Patrizia Borile, della presidente di Ams Set Cristina Folchini e di Michele Brusaferro per l’Ordine degli avvocati, ha avuto come relatori il prefetto Maddalena De Luca, l’avvocato Gabriella De Strobel, segretario nazionale Aiaf di Verona, l’avvocato Francesco Trapella dell’università di Ferrara, e l’avvocata tunisina Cherif Hajer Jamila.

“In Italia una donna viene uccisa ogni 72 ore”: questo è solo il dato più significato di una serie di rilevazioni che, a detta degli intervenuti, restituiscono un’immagine del nostro Paese in contro tendenza rispetto agli altri dell’Unione, dove il fenomeno è in diminuzione (De Stroebel), sottolineando la necessità di “interventi tempestivi e di far rete” (De Luca), a fronte di “microriforme settoriali ancora inadeguate” (Trapella).

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl