you reporter

Lo speciale

Il giro del Polesine in 16 pagine: per voi un inserto da conservare

Mercoledì 12 dicembre in omaggio con La Voce, nei prossimi giorni in distribuzione gratuita a tutti gli alunni delle scuole elementari del Polesine.

Il giro del Polesine in 16 pagine: per voi un inserto da conservare

12/12/2018 - 16:48

Una piccola guida ragionata alla scoperta del Polesine e delle sue grandi ricchezze, legate al territorio e al mare. E un vademecum per ricordare prima di tutto a noi polesani chi siamo e da dove veniamo. E che nel mondo siamo decisamente più conosciuti di quanto noi stessi possiamo credere.

E’ questo il senso dell’inserto, 16 pagine tutte a colori, “Tipicità polesane-I nostri prodotti, la nostra terra” che mercoledì 12 dicembre riceverete, gratuitamente, assieme alla Voce di Rovigo. Un inserto davvero speciale, che nei prossimi giorni sarà distribuito, gratuitamente, a tutti gli alunni delle scuole elementari del Polesine.

Il fascicolo che trovate, estraibile, al centro del giornale, vuole essere una piccola guida ragionata alla scoperta del Polesine e delle sue grandi ricchezze legate al territorio e al mare. Diciamo che si tratta di un vademecum per ricordare prima di tutto a noi polesani chi siamo e da dove veniamo.

Poi, volendo, trattandosi di un inserto che può essere estratto e conservato, queste pagine potrebbero diventare una sorta di un piccolo opuscolo ad uso e consumo anche di chi il Polesine non lo conosce. O di chi arriva alla ricerca di sapori, colori, immagini e sensazioni di cui ha letto solo sulle guide turistiche.

Non si può capire fino in fondo il Polesine se non si apprezzano i sapori forti della sua cucina di terra o quelli più tenui ma altrettanto decisi dei suoi piatti di mare. E un viaggiatore non dovrebbe mai partire da qui senza portare via con sé, ad esempio, qualche spicchio di aglio bianco polesano o una confezione di riso del Delta.

Per la realizzazione di questo inserto ringraziamo chi ci è stato al fianco e ci ha aiutato nella fase di ideazione e di realizzazione: prima di tutto la Regione Veneto, e poi l’azienda speciale Mercati di Lusia; il Distretto Ittico e Polesana Pesca. Un grazie per le foto del Parco del Delta del Po al sito www.parcodelta.org. A tutti voi, buona lettura.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl