you reporter

Università

Scienze dell’educazione, 44 lauree "in rosa"

Grande festa al Cur per la cerimonia di proclamazione dei nuovi dottori. In larga parte si tratta di ragazze. Festa con parenti e amici, e anche tanta commozione.

14/12/2018 - 18:30

Le lauree si tingono di rosa. Giornata di festa al Cur di viale Porta Adige. In aula magna, dalle 10, si è svolta infatti la cerimonia di proclamazione di 44 nuovi dottori, quasi tutte donne, in scienze dell’educazione e della formazione.

La seduta di laurea ha incoronato Marina Tobio, Maddalena Fior, Fabiola Poletti, Eleonora Scarabello, Giulia Bragante, Marta Squarise, Marco Liviero, Sara Campello, Alessia Brunoro, Beatrice Miricola, Elena Prelaz, Beatrice Venturini, Valentina Pan, Maddalena Corona, Michela Baccaglini, Chiara Capuzzo, Silvia Caccin, Alessia Marcato, Jessica Dalcastagnè, Molly Girotto, Eleonora Antonello, Valentina Montecchio, Ilaria Veronese, Claudia Gomiero, Veronia Gloder, Anna Menon, Martina Giommo, Linda Enzo, Valentina Bonaldo, Claudia Williamson Taylor Debei, Denise Romanello, Greta Boscolo, Sofia Spolaore, Martina Masiero, Nicole Sebben, Gabriella Ferroni, Greta Destro, Beatrice Aiello, Milena Livnjak, Sara Fornaro, Amy Fusinello, Martina Tramarin, Marina Levorato, Celeste De Lorenzi.

La sala delle proclamazioni per l’occasione si è affollata dagli amici e dai familiari dei neodottori, ed è stata riempita dagli applausi scroscianti. Si è vista anche qualche lacrima di commozione. Subito dopo, all’esterno, i consueti scherzi ai dottori con cori, travestimenti e lettura dei papiri.

Insomma, quella di è stata davvero una giornata bellissima, che per questi ragazzi sarà davvero da ricordare. E da oggi, allora, preparatevi a chiamarli “dottori”: Rovigo e il Polesine hanno 44 nuovi laureati.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl