you reporter

Occhiobello

Autostrade, niente rimborsi dai comuni

Comuni e Anas non devono rimborsare i 150mila euro previsti

Autostrade, niente rimborsi dai comuni

17/12/2018 - 15:58

Nessun pagamento da parte dei Comuni firmatari della convenzione con Autostrade per l’Italia spa, Telepass e Anas, durante i mesi di chiusura del ponte.

A monte dell’avvio dei lavori per il ripristino dell’infrastruttura, i Comuni di Ferrara e Occhiobello avevano siglato una convenzione che garantisse la gratuità del tratto autostradale tra Occhiobello e Ferrara nord, e viceversa. La convenzione, che ricevette anche il placet del ministero delle Infrastrutture e dei trasporti, prevedeva un rimborso a favore di Autostrade calcolato su un transito ‘storico’ nella stessa tratta in un periodo analogo.

Da parte del ministero delle Infrastrutture e dei trasporti è arrivata la comunicazione che nessun pagamento sarà dovuto.

“Nei quattro mesi di chiusura del ponte - spiega il sindaco Chiarioni - la maggior parte del traffico si è trasferita in autostrada, raggiungendo ampiamente i numeri dei transiti stimati, pertanto i Comuni e Anas non devono rimborsare i 150mila euro previsti, di cui 75mila sarebbero stati in capo ad Anas e 37mila euro a carico di ciascuno dei due Comuni”.

Sulla "Voce"di martedì 18 dicembre l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl