you reporter

L'incendio

A fuoco una villetta, padre e figlia intossicati

E' accaduto la vigilia di Natale, decisivo l'intervento dei Vigili del fuoco che hanno salvato i due residenti della villetta

Esplode bombola di gas lasciata sul terrazzo: due intossicati

Incendio (foto d'archivio)

25/12/2018 - 12:19

La casa va a fuoco, padre e figlia intossicati per tentare di domare le fiamme la vigilia di Natale. E' successo in una villetta di Lozzo Atestino, in provincia di Padova, nel pomeriggio del 24 dicembre, che è andata a fuoco. I due sono finiti all'ospedale per i fumi.

I Vigili del fuoco sono stati allertati intorno alle 15.45 dai residenti nella villetta in via Cuccolo. I due avevano provato a spegnere le fiamme scatenatesi in salotto, ma non sono riusciti e l'incendio si è espanso, con il fumo che ha invaso la stanza, propagandosi anche nelle altre. I Vigili del fuoco di Este hanno fatto evacuare l'abitazione e spento l'incendio, limitando i danni.

Sembra che le fiamme siano partite da una stufa a legna. Padre e figlia, avendo inalato troppo fumo, dopo essere stati messi in salvo, sono stati condotti al pronto soccorso per accertamenti. Fortunatamente le loro condizioni non sono gravi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl