you reporter

IL LUTTO

Se ne va a soli 39 anni per un male incurabile

Arianna Zamagni aveva soli 39 anni, lavorava in uno studio oculistico ed era "come il sole" per chi la conosceva. Se n'è andata ieri dopo aver lottato con coraggio contro un male incurabile, scoperto questa estate. Oggi a Quacchio (Ferrara) i funerali.

Se ne va a soli 39 anni per un male incurabile

29/12/2018 - 15:54

In estate la scoperta di un brutto male, poi la lotta, con coraggio, "era il nostro sole", dice mamma Cecilia. Ma purtroppo Arianna Zamagni, 39 anni appena, non ce l'ha fatta ed è morta a Comacchio ieri 28 dicembre.

Arianna lavorava da qualche anno in uno studio oculistico viveva con i genitori, ed era fidanzata con Luca. Dopo un viaggio in Grecia, lo scorso luglio, tutto era precipitato. Ad agosto, infatti, Arianna ha scoperto una terribile malattia.

Dopo vari viaggi a Bologna al centro trapianti, la speranza si è affievolita. Ma fino all'ultimo la ragazza, che lascia due fratelli Andrea (suo gemello) e Davide, ha dimostrato grandissimo coraggio e forza d'animo, nonostante la grande sofferenza. 

I funerali si sono svolti oggi a Quacchio, partendo dal Sant’Anna di Cona. Il corpo di Arianna verrà poi cremato.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl