you reporter

Il lutto

Michelina si spegne 24 ore dopo il suo Alfio

E' morta a 79 anni la moglie di Villani, il noto commerciante scomparso 100 giorni dopo l'incidente stradale nel cuore di San Bortolo.

Michelina si spegne 24 ore dopo il suo Alfio

Non ha retto al dolore per la morte del marito. E 24 ore dopo la sua morte, se n'è andata anche lei. Si è spenta domenica, Michelina Roncagalli, moglie di Alfio Villani, l'80enne scomparso sabato per le conseguenze di un incidente stradale avvenuto nell'ottobre scorso.

Michelina aveva 79 anni. Lascia tre figli, Luca, Tiziana e Nicoletta, oltre ai nipotini, già provati per la scomparsa del padre e del nonno. Nata a Canaro, Michelina dedicò la sua vita alla famiglia, oltre ad aiutare il marito - noto imprenditore del mondo nel commercio - nella sua attività.

Vent'anni fa, un'operazione chirurgica che non andò nel verso giusto. Ma Michelina non smise mai di lottare, fino alla dura prova di questi ultimi tre mesi, con il marito in coma dopo essere stato investito, mentre era in bicicletta, da un 91enne alla guida di una Ford Fiesta. Quando il cuore di Alfio si è fermato, anche la sua Michelina se n'è andata.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl