you reporter

Porto Viro

Un "Macbeth" dirompente in sala Eracle

Grande successo per il secondo appuntamento della rassegna "Punti di vista" con l'accademia teatrale “Lorenzo Da Ponte”

Una suggestiva interpretazione da parte dell’accademia teatrale “Lorenzo Da Ponte” ha portato sul palco di Sala Eracle il “Macbeth” di William Shakespeare. Uno spettacolo all’interno della rassegna teatrale “Punti di vista”, secondo appuntamento dopo “Sconcerto rock” di Gene Gnocchi. Il dramma, riadattato da Edoardo Fainello e Mirko Bottega, il quale ne ha curato anche la regia, è stato interpretato con pathos e intensità dagli attori della “Lorenzo Da Ponte”. Quella che è la più breve tragedia di Shakespeare, indicata dalla critica come il suo lavoro più complesso e sfaccettato, ha suscitato nel pubblico interesse, scuotendolo grazie alla forza della interpretazione.

I prossimi appuntamenti sono il 7 marzo con “Gli innamorati” di Carlo Goldoni per la regia di Giorghio Sangati, il 21 marzo Enrico Lo Verso con “Uno nessuno centomila” dal romanzo di Luigi Pirandello, il 28 marzo lo Stivalaccio Teatro con “Don Chisciotte”, il 4 aprile Maria Amelia Monti col “La lavatrice del cuore”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl