you reporter

AMBIENTE

L'ora della processionaria: pericolo per bimbi e animali

Prime segnalazioni in numerosi Comuni, ha un forte potere urticante

75093

Prime segnalazioni della presenza di processionaria, in vari Comuni polesani. Si tratta di un parassita, un bruco, che infesta preferibilmente le conifere, sino a condurle alla morte. Già questo motivo è sufficiente a consigliare una celere campagna di disinfestazione, al principio della primavera. Il bruco, però, è anche ricoperto di peli con un fortissimo potere urticante, che possono provocare danni seri ai cani che, per natura, sono propensi ad annusare e, magari, addentare piccoli animaletti come questo. Nei casi più gravi, può sopraggiungere anche la morte. Allo stesso modo, possono riportare lesioni più o meno serie anche i bimbi.

A breve, dovrebbero scattare le ordinanze dei sindaci che impongono ai privati proprietari di giardini o aree verdi di verificare se vi sia presenza del parassita sulle loro piante e, nel caso, procedere a proprie spese alla disinfestazione. Ovviamente le municipalità faranno lo stesso sul verde pubblico.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl