you reporter

IL CASO

Bimbo muore durante il travaglio, genitori disperati e niente risarcimento

La tragedia a Cento, i genitori sono un ferrarese e una rodigina

Neonato di 4 mesi muore all'improvviso in casa

Gli episodi risalgono all'agosto del 2013, a Cento

19/03/2019 - 09:51

Una lunga attesa per una gravidanza tanto desiderata ma finita in tragedia: il bimbo, infatti, perse la vita durante il travaglio, all'ospedale di Cento, Ferrara, il 29 agosto del 2013, poco dopo le quattro del mattino. Uno shock per la madre, rodigina, e per il padre, ferrarese. Un episodio che è stato oggetto di un complesso procedimento penale, con la ipotesi di reato di omicidio colposo, con otto persone indagate nella prima fase dell'inchiesta, tra medici e infermieri. Posizioni che, poi, sono state tutte oggetto di archiviazione.

Differente, invece, l'esito del procedimento civile che, lo scorso 14 febbraio, ha portato il giudice del Tribunale civile a disporre un risarcimento, in favore della famiglia, nell'ordine di centinaia di migliaia di euro. Somma che, però, non risulta ancora essere stata versata, nonostante l'esecutività della sentenza. Da qui la decisione dell'avvocato della famiglia di avviare le pratiche per un pignoramento ai danni dell'Ulss ferrarese.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl