you reporter

PORTO VIRO

La pineta brucia, i pompieri la salvano. Sospetto dolo

Fulmineo intervento di vigili del fuoco e polizia locale, in fumo 1000 metri quadrati di pineta, l'appello del Comune ai cittadini: "Aiutateci a tutelare il nostro patrimonio"

E' il secondo incendio nella pineta di Donada nel giro di pochi giorni. Probabilmente doloso. E la rabbia, in città, è tanta. Sono andati in fumo 1000 metri quadrati di patrimonio naturale. Sarebbe potuta andare molto peggio, se non fosse stato per il fulmineo intervento dei vigili del fuoco, che sono riusciti a circoscrivere le fiamme e a domarle, prima che potesseo sfuggire a ogni possibilità di controllo. Sul posto anche la polizia locale di Porto Viro, che ha dato tutto il contributo possibile, in un momento di piena emergenza.

Ora che il peggio è passato, ci si interroga sull'accaduto. Ci si domanda se davvero qualcuno possa volere distruggere un tesoro di tutti, provocare danni che servono poi decenni per compensare. Il sospetto è che, sì, qualcuno possa averlo fatto. Tanto che il Comune lancia un appello ai cittadini: segnalare ogni movimento sospetto, ogni filo di fumo, non perdere tempo. E' stato, infatti, merito di una segnalazione di alcuni passanti se è stato possibile evitare il peggio.

Per evitare che situazioni simili possano ripetersi, l'amministrazione comunale ha già organizzato le contromisure: da martedì 26 marzo sarà attivato un servizio di controllo della Protezione civile, con anche impiego di personale della polizia locale per la sorveglianza.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl