Cerca

IL CASO

Ergastolo per Igor il russo

Il bandito "cresciuto " in Polesine incassa la massima condanna per gli omicidi del 2017

Ergastolo per Igor il russo

"Igor il russo" in uno dei suoi agghiaccianti selfie

Ergastolo per Igor il Russo, poi risultato non chiamarsi neppure Igor e non essere tantomeno russo. Il malvivente sarebbe "cresciuto in Polesine", dove avrebbe messo a segno le prime rapine in abitazioni isolate in campagna, armato di una balestra e non esitando a rubare salami artigianali. A farlo diventare noto a livello nazionale, però, la spirale di sangue divampata nell'aprile del 2017.

il 1° aprile, infatti, Igor avrebbe ucciso, al termine di un tentativo di rapina degenerato, Davide Fabbri, barista di Budrio. Il bandito, secondo le prime ricostruzioni dei fatti, sarebbe entrato nel bar armato di un fucile. Il titolare, per nulla impaurito, sarebbe però riuscito a disarmarlo, rincorrendolo. Igor, vistosi con le spalle al muro, avrebbe reagito facendo fuoco con una pistola, che pure aveva, e uccidendo l'esercente.

Già dopo quel primo omicidio si era scatenata, in zona, una vera e propria caccia all'uomo. Il 7 aprile, un nuovo omicidio. Igor, in fuga, incrocia sulla propria strada un volontario venatorio e una guardia provinciale, nel Mezzano, sempre in Provincia di Ferrara. Uccide il primo a colpi di pistola e ferisce il secondo, che si salva fingendosi morto. Parte così una delle più estese caccie all'uomo della storia recente del paese. Inutile, però, perché Igor è già in Spagna, dove viene arrestato nel dicembre del 2017, non prima di avere ucciso ancora.

Nella giornata di lunedì 25 marzo, di fronte al giudice per le udienze preliminari, a Bologna, Igor si trovava a dovere rispondere dei due omcidi avvenuti in Italia e del tentato omicidio. E' stato condannato all'ergastolo, con la difesa che annuncia Appello. Igor, detenuto a Saragozza, ha seguito il dibattimento in teleconferenza.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy