you reporter

ORRORE A POLESELLA

Col furgone schiacciano una 63enne e scappano: presi

La donna ha riportato lesioni gravi, ma ce la farà. I due pirati identificati dalla videosorveglianza

95165

Indagine dei carabinieri della stazione di San Martino di Venezze

I carabinieri della stazione di San Martino di Venezze, al termine di una attività di indagine, hanno denunciato a piede libero per lesioni stradali gravi, fuga ed omissione di soccorso, due persone, di 73 e 47 anni, entrambi del Padovano, già note alle forze dell'ordine. 

Secondo le contestazioni a loro carico, lo scorso 17 marzo, nella piazza Matteotti di Polesella, durante lo svolgimento del mercato dell’antiquariato, mentre spostavano il loro furgone in retromarcia, avrebbero schiacciato una 63enne di Porto Viro contro il loro veicolo, allontanandosi subito dopo senza prestare soccorso alla donna. Questa, trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Rovigo, riportava una contusione alla parete toracica, varie fratture ed una contusione facciale, per una prognosi di 66 giorno.

I militari, intervenuti immediatamente sul posto, ricostruita la vicenda attraverso l’acquisizione delle testimonianze dei presenti e visionato il filmato del circuito di videosorveglianza cittadino, identificavano compiutamente i responasbili che pertanto dovranno rispondere di lesioni stradali gravi, fuga ed omissione di soccorso.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • adriano tolomio

    19 Aprile 2019 - 12:12

    Io penso che i delinquenti sono troppo tutelati dalla privacy perchè se il loro nome venisse pubblicato, si vergognerebbero di quello che fanno, mentre invece così possono continuare godendo della più totale impunità.

    Rispondi

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl