you reporter

POLESELLA

"Il nostro futuro è il turismo"

Il sindaco, ricandidato, Leonardo Raito, annuncia le priorità per il territorio

"Il nostro futuro è il turismo"

Un ambiente unico

"Il turismo deve essere un’opportunità di crescita". A dirlo è il candidato sindaco di Polesella Domani, Leonardo Raito. "Il paese - prosegue Raito - simboleggiato dal fiume Po, ma anche da una natura selvaggia, può essere crocevia di molteplici proposte per slow tourism, nonché per il cosiddetto turismo sostenibile".

Per questo motivo uno dei punti focali del programma della lista Polesella Domani, è proprio il turismo in tutte le sue sfaccettature. "A voler essere in primis valorizzati sono alcuni punti chiave del territorio, ovvero la ciclovia Vento, Venezia-Torino, i percorsi religiosi, il turismo fluviale, la ferrovia e i vari percorsi ciclabili, che possono rendere il paese anche più interessante e coinvolgente dal punto di vista logistico e dell’intermodalità".

“Serve un nuovo ed innovativo piano di sviluppo sul territorio di Polesella, così come è importante incentivare la cultura dell’accoglienza e il supporto alle strutture e agli operatori pubblici e privati che operano in campo turistico – spiega Leonardo Raito -. Importante è anche la promozione dell’inserimento del territorio nei circuiti territoriali, regionali, nazionali e internazionali, anche attraverso la valorizzazione di marchi d’area”.

Un punto di interesse focale per il territorio di Polesella è sicuramente quello che riguarda i percorsi ciclabili, sia attraverso la manutenzione sia attraverso la promozione e la cartellonistica. “In programma ci sono poi azioni di recupero e di promozione dei luoghi e dei prodotti tipici del paese per costruire occasioni di visitazione – afferma il primo cittadino -, così come attività di collaborazione con l’artigianato locale, la produzione di merchandising e oggettistica promozionale legata al paese”.

Infine, per il candidato sindaco Leonardo Raito, non mancheranno le occasioni per collaborare con le amministrazioni ferraresi per vivere le opportunità del Po in forma integrata. Polesella può diventare un nuovo nucleo fondamentale per lo slow tourism nel territorio tanto a piedi quando in bici e Leonardo Raito della lista Polesella Domani vuole che questo punto si possa concretizzare il prima possibile per far incrementare l’energia e la positività di un paese dalle tante opportunità.

 

 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl