you reporter

Guardia di Finanza

Inseguimento in Transpolesana, arrestato con 100mila euro di cocaina

Un 23enne marocchino è stato fermato, dopo un inseguimento, dalla Guardia di finanza: aveva gettato dall'auto 313 grammi di cocaina

Guardia di Finanza posti di blocco 6

Guardia di Finanza

Un marocchino 23enne è stato arrestato dalla Guardia di Finanza dopo un inseguimento in auto lungo la strada statale Transpolesana, e la scoperta nella sua auto di 313 grammi di cocaina. Lo riporta il quotidiano L'Arena.  Il giovane è stato notato da una pattuglia delle Fiamme Gialle mentre viaggiava ad alta velocità lungo la statale, e quindi all’uscita di Vallese di Oppeano, verso Isola Rizza (Verona), nelle cui vicinanze è stato bloccato. Prima di fermarsi, il 23enne ha gettato dal finestrino un involucro di plastica, che è stato recuperato e conteneva la cocaina. 

Nella sua abitazione sono stati trovati anche hascisc e 1.400 euro in contanti, ritenuti provento di spaccio. Il marocchino è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale; il Gip di Verona Raffaele Ferraro ha convalidato l’arresto. La droga sequestrata ha un valore sul mercato di circa 100mila euro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • adriano tolomio

    22 Aprile 2019 - 10:10

    Quanti anni deve lavorare una persona normale per avere 100.000 €? Ecco dove sta la ricchezza, perchè se c'è la droga, c'è anche qualcuno che la consuma!

    Rispondi

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl