you reporter

PORTO TOLLE IN LUTTO

Addio Diego: il "46" di Vale t'accompagnerà per sempre

Commozione e uno straziante dolore all'addio al 26enne di Ca' Tiepolo morto in scooter a Porto Viro

La chiesa di Ca' Tiepolo era piena. Tanti coetanei di Diego Paganin, accorsi a dargli l'ultimo saluto, ma anche persone del paese che conoscevano e stimavano profondamente il 26enne mulettista che ha perso la vita sabato 20 aprile, in un tremendo incidente avvenuto in via Argine Spini, a Porto Viro (LEGGI ARTICOLO). Di fronte alla chiesa, uno striscione realizzato per l'occasione, che ritrae Diego in un momento felice, che sventola la bandiera col numero 46, il numero del suo idolo al Motomondiale, Valentino Rossi. Lo stesso numero che campeggia su una maglietta posta sul feretro, assieme a una foto nella quale il giovane è con gli amici di sempre.

Il paese era straziato, nel dare l'addio a un ragazzo che se ne é andato davvero troppo presto. L'incidente, secondo le prime ricostruzioni dei fatti, ha visto il suo scooter, verso le 7.30 del mattino, finire prima contro, poi sotto un furgone. I disperati e immediati tentativi di salvare Diego sono stati inutili, nonostante la presenza, sul posto, del personale del Suem, oltre che della polizia locale e dei vigili del fuoco. Nessuno ha voluto mancare, nel pomeriggio di martedì 23 aprile, alla triste cerimonia funebre, che ha visto la comunità stringersi alla famiglia di Diego.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl