you reporter

PORTO VIRO

Muore in moto a 43 anni

Tragedia in via Stradonazzi, investito dalla sua moto dopo la caduta

La Cgil lancia l’allarme: “Così il Suem è a rischio”

E' morto in moto, cadendo a terra e venendo quindi travolto dalla sua Honda, una pesante Black Widow 750. Il motociclismo era la sua grande passione. Simone Piovan, 43 anni, di Sant'Anna di Chioggia, ha perso la vita verso le 17.30 di mercoledì 9 maggio, a Porto Viro, in via Stradonazzi. Secondo le prime ricostruzioni, il conducente sarebbe uscito di strada in corrispondenza di una brusca curva, descritta dalla strada in quel punto. Immediato l'intervento del 118 e dei carabinieri, ma non è stato possibile salvarlo in alcun modo.

Nella caduta, che già di per sé si presuppone piuttosto violenta, la moto lo avrebbe poi travolto. Sono stati alcuni passanti a lanciare l'allarme, ma già nell'immediatezza le condizioni del 43enne erano apparse disperate. Tanto che i primi a chiamare i soccorsi avrebbero addirittura spiegato di non sapere se il motociclista respirasse ancora. Il personale del Suem ha reagito con tutta la celerità e la professionalità che lo contraddistinguono.

Si è anche alzato in volo da Padova l'elisoccorso, purtroppo ben presto rientrato, quando è emerso come vi fossero più speranze, nonostante il prodigarsi del personale medico e paramedico. Starà, ora, alla Procura disporre eventuali approfondimenti sull'accaduto, che comunque pare avere tutti i connotati di una perdita di controllo autonoma. I carabinieri, accorsi per i rilievi, finalizzati a chiarire la dinamica dei fatti, non escludono, allo stato, la possibilità di un malore o un mancamento, che avrebbe potuto fare perdere al motociclista la traiettoria della curva, completamente mancata.

Piovan era, comunque, molto conosciuto anche in Bassopolesine, ma pure a Rovigo città, dove spesso lo portava la sua passione per la moto.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl