you reporter

carabinieri

Evade dai domiciliari per tornare a rubare

Arrestato un 53enne serbo: era agli arresti domiciliari per furti a Vicenza, ma è scappato per commettere altri furti a Rovigo

Arrestata cellula criminale che trattava armi e cocaina purissima

Nella tarda serata di ieri, lunedì 13 maggio, i carabinieri della stazione di Arquà Polesine hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa lo stesso giorno dal gip del tribunale di Vicenza, nei confronti di M. R., 53enne serbo, residente a Villamarzana.

Il provvedimento e’ stato determinato poiché l’uomo, nonostante fosse ristretto in regime di arresti domiciliari per una serie di furti in abitazione commessi in provincia di Vicenza nel febbraio 2019, il 7 maggio 2019 era evaso dalla sua abitazione e, a seguito di ulteriori indagini, e’ stato riconosciuto colpevole di altri furti in abitazione commessi nella Provincia di Rovigo.

Il gip ha così deciso l’aggravamento della misura disponendo che fosse condotto in carcere.  

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl