you reporter

IL CASO A ROVIGO

"Tribunale al Censer? Infattibile. Meglio il Maddalena..."

Sopralluogo dei tecnici: "Troppo difficile e costoso sistemare l'ex zuccherificio". Ma ex caserma e ex carcere sono ormai intoccabili

maddalena 2

L'ex ospedale Maddalena

Non è ancora, e non lo può proprio essere, un "no" formale visto che i soci del Censer hanno deciso di rimandare la decisione dopo le elezioni del Comune di Rovigo, che è socio. Ma lo spostamento e accorpamento del tribunale al Censer è, di fatto, impossibile. Almeno così avrebbero deciso, dopo un sopralluogo avvenuto ieri con i tecnici, il presidente del Censer e i soci.

Il Censer, infatti, non sarebbe adatto ad accogliere le aule giudiziarie: troppi lavori da fare. L'intervento sarebbe troppo costoso. E, tramontata di fatto l'ipotesi Censer, dove si potrebbe mettere il tribunale che da anni chiede l'accorpamento in una sede unica che possa ospitare tutti i suoi 10mila metri quadrati insieme? E tra i soci si leva un'altra ipotesi...l'ex ospedale Maddalena.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl