you reporter

occhiobello

Argine chiuso nel weekend, decine di multe ai trasgressori

Il bilancio dei primi 20 giorni di controlli della polizia locale

Argine chiuso nel weekend, decine di multe ai trasgressori

La polizia locale di Occhiobello

Dall’entrata in vigore del divieto di circolazione sull’argine il sabato e festivi, controlli e contravvenzioni da parte degli agenti della polizia locale. Dal 1 maggio fino al 30 settembre la sommità arginale, come ogni anno, viene riservata a pedoni e ciclisti che possono fruire della sinistra Po in tutta sicurezza.

Dal 1 al 19 maggio, in totale sono stati 52 i veicoli controllati dagli agenti della polizia locale e 47 le sanzioni fatte per il mancato rispetto del divieto di transito.

“Vorrei precisare che, nel mese di maggio, rispetto alle sette giornate in cui il divieto è stato in vigore – spiega la comandante del corpo intercomunale Monica Montanari – in tre occasioni si è verificata la concomitanza con manifestazioni sportive che hanno impegnato i nostri agenti nella viabilità”.

L’ordinanza in sintesi: in via Malcantone, in corrispondenza con la rampa di raccordo con via della Pace, obbligo di svolta a destra, in direzione via della Pace; allo sbocco della rampa di accesso al viale dei Nati sulla via Malcantone, obbligo di proseguire diritto in direzione Occhiobello.

Per il testo completo dell'ordinanza, clicca qui.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl