Cerca

verso il ballottaggio

"Nessun accordo con il centrodestra"

Ezio Conchi chiarisce la posizione delle sue civiche. "Non facciamo accordi con chi rappresenta il passato. Decideremo sui temi chi votare"

Conchi raddoppia e presenta 2 liste

Il candidato sindaco Ezio Conchi

Conchi chiarisce ad una settimana dal primo turno elettorale la posizione delle due liste civiche “Cambia Rovigo” e Rovigo Futura”. “Forti del consenso ottenuto abbiamo il dovere di continuare a stare vicino ai nostri elettori che voglio ringraziare, così come va il mio grazie a tutti i candidati consiglieri che si sono spesi per una causa che rappresenta una meta ancora da raggiungere”.

Aggiunge Conchi: “Nonostante il nuovo ed interessante mutato quadro politico emerso dopo il primo turno, non abbiamo ritenuto di fare da stampella nè di accettare alcuna offerta proveniente dalla coalizione facente capo alla Lega che, peraltro, rappresenta assoluta continuità con la precedente fallimentare amministrazione. Sarà, invece, nostra cura e impegno fare un’opposizione costruttiva con la maggioranza che uscirà dalle urne domenica prossima, in coerenza con quanto sempre ribadito in campagna elettorale”.

Aggiunge Conchi: “Riteniamo in questo modo di valorizzare il più possibile  i 1306 voti ottenuti al primo turno che peseranno anche per l’elezione  del Sindaco. Sappiamo bene che la  partita  si chiude il 9 giugno, ma il nostro impegno proseguirà anche in Consiglio Comunale ove difenderemo i diritti dei cittadini e cercheremo di far passare alcuni punti fondamentali del nostro programma: risoluzione del problema Baldetti, ottenimento del contributo di € 13.500.000,00 per riqualificazione “Maddalena”, vendita di azioni per avere la liquidità necessaria per il rilancio della Città”. 

Su una indicazione di voto Conchi precisa: "Vedremo in questa ultima settimana cosa diranno i due contendenti a Palazzo Nodari proprio in ordine ai tre punti sopra indicati. Nulla è scontato, noi siamo nati come liste civiche, non abbiamo segreterie di partiti da rispettare, siamo solo interessati a sostenere il cambiamento per il bene della Città”. L’augurio di Conchi sui due candidati: "Il mio augurio personale va ex equo ad entrambi i candidati. Ho apprezzato il modo pacato di agire dell’arch. Monica Gambardella alla quale, in caso di vittoria,  però suggerisco, scherzosamente, un corso rapido da domatrice. Sull’altro fronte ho apprezzato le capacità dell’autorevole prof. Edoardo Gaffeo che ha dimostrato dopo il primo turno, nei miei confronti,  una sensibilità che ho personalmente apprezzato”.
 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy