you reporter

IL CASO

Pesca, 3mila aziende e 8mila posti di lavoro in bilico

L'allarme è echeggiato forte e chiaro nel corso della tavola rotonda organizzata da Coldiretti Impresa a Ca' Vendramin

Pesca, 3mila aziende e 8mila posti di lavoro in bilico

La pesca è il settore trainante del Bassopolesine e un distretto di eccellenza a livello europeo

L'allarme è stato lanciato in maniera forte e chiara, nel corso della tavola rotonda organizzata a Ca' Vendramin da Coldiretti Impresa, sul tema "La Pesca Veneta: stato dell'arte e prospettive future" (LEGGI ARTICOLO). Il settore sta attraversando un momento di difficoltà. Una questione non da poco, se si pensa che in esso trovano spazio circa 3mila imprese, che garantiscono occupazione e reddito a circa 8mila persone.

Uno dei problemi sul tavolo è quello dei diritti esclusivi di pesca, ossia della concessione che, di anno in anno, in base addirittura a un regio decreto, la Provincia rinnova in campo al Consorzio della cooperative pescatori del Polesine di Scardovari, riconosciuto come unico soggetto legittimato alla semina e alla raccolta dei molluschi. Di recente, c'è stato il timore di dovere procedere con un bando, aperto anche a soggetti esterni. La mediazione della Prefettura pare avere risolto tutto (LEGGI ARTICOLO). In ogni caso, al momento l'unica certezza è una proroga di sette mesi, laddove i pescatori domanderebbero un orizzonte di tempo più lungo, per potere programmare interventi da tempo necessari.

Collegato a questo, c'è il discorso della vivificazione delle lagune, ossia del ripristino delle condizioni ambientali, in particolare della giusta miscela tra acqua dolce e acqua salata, necessaria per consentire lo sviluppo e l'allevamento dei molluschi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl