you reporter

LENDINARA

Arriva il custode giudiziario. Cacciato di casa a 81 anni

Finisce nel peggiore dei modi la vicenda di Gianfranco Colognesi, della quale si era occupata anche Barbara d'Urso

Arriva il custode giudiziario. Cacciato di casa a 81 anni

E' finita senza nessun intervento dell'ultim'ora che potesse modificare il quadro che, negli ultimi tempi, si era andato formando, una vicenda che ha scosso Lendinara, ma non solo, tanto che, ad occuparsene, era arrivata anche la troupe di "Pomeriggio Cinque", con Barbara D'Urso (LEGGI ARTICOLO). Il custode giudiziario si è presentato e, come impone il suo dovere, si è fatto consegnare le chiavi dell'abitazione dalla quale, quindi, viene di fatto estromesso Gianfranco Colognesi, 81 anni, che per decenni vi aveva vissuto con la moglie di 83 anni, scomparsa circa un mese fa (LEGGI ARTICOLO).

La vicenda, a quanto emerso, si collegherebbe a una serie di contenziosi giudiziari nei quali i coniugi sarebbero rimasti coinvolti e dai quali sono usciti sconfitti. L'immobile sarebbe quindi finito all'asta e acquistato da un compratore, estraneo alla fase precedente, che, dal suo punto di vista legittimamente, lo desidera disponibile per poterne usufruire come meglio crede.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl