you reporter

ADRIA

Raid nelle case per rubare le bici

Incursioni nei cortili per portare via i velocipedi. Sospetti su un furgone e su quattro persone

Furto fuori dal palazzetto dello sport, sparita una bici

Incursioni anche nei cortili privati, pure di condomini, dove si è verificato l'ultimo episodio, per rubare le bici. Un fenomeno che continua a provocare problemi ad Adria. Vari gli ammanchi segnalati nei giorni scorsi. Non tutti sarebbero stati denunciati ai carabinieri, per quanto sarebbe preferibile farlo sempre. Anche per proprio tornaconto, dal momento che, con una denuncia in mano, all'eventuale ritrovamento del velocipede è facilissimo dimostrarne il possesso. Se, invece, manca un atto formale, trattandosi di veicoli senza targa e, spesso, senza segni di riconoscimento particolari, la questione rischia di complicarsi.

Alcune testimonianze, punterebbero il dito sulla presenza di un furgone bianco, dal quale scenderebbero almeno tre persone, mentre una quarta rimane alla guida. Il furto e il carico delle bici sarebbe, quindi, questione davvero di poco.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl