Cerca

lavori pubblici e sport

Tanti, tantissimi gli impianti sportivi da sistemare

Problema irrigazione dei campi di calcio, rugby e hockey risolto. L'assessore Alberghini: “Ma i lavori da fare sono tanti”

gabrielli[1].JPG

Lo stadio Gabrielli

Problema irrigazione dei campi di calcio, rugby e hockey risolto: “Ma i lavori da fare sono tanti”

Una ricognizione approfondita di tutti gli impianti sportivi comunali per decidere, poi, a cosa e come dare priorità anche se, gli interventi, lo si può tranquillamente anticipare, saranno davvero tanti. L’assessore con delega allo sport Erika Alberghini ha cominciato a prendere in mano, in collaborazione con il settore lavori pubblici, il tema degli impianti sportivi comunali.

Un tema che è stato affrontato subito anche alla luce della questione irrigazione. L’amministrazione comunale, infatti, ha trovato la soluzione al problema delle pompe di irrigazione rotte negli impianti di calcio (stadio Gabrielli), rugby (Stadio Mario Battaglini) e di hockey di viale Tre Martiri. Una questione che avrebbe comportato anche danni al manto erboso che si sarebbe notevolmente seccato.

“Un problema che era stato segnalato ancora a marzo ma che non aveva mai trovato soluzione - spiega l’assessore allo sport Erika Alberghini - Ora però l’assessore ai lavori pubblici Giuseppe Favaretto ha trovato i fondi per intervenire e sono in sostituzione le pompe degli impianti sportivi di calcio, rugby e hockey. Costeranno, le nuove pompe, all’incirca 7mila euro. Ma ora cominciamo con una seria ricognizione di tutti gli impianti sportivi. Sono quasi tutti fuori norma o con problemi per quanto riguarda l’agibilità. Necessitano più o meno tutti di tanti lavori. Ora proveremo a rincorrere un bando del Mise sull'efficientamento energetico e poi nei prossimi giorni faremo una riunione tra uffici e assessori per la calendarizzazione degli interventi su tutti gli impianti sportivi. E, come dicevo, sono davvero tanti e cercheremo di integrarli non solo con risorse comunali ma anche con i bandi. Servirà un piano di intervento di almento 5 anni ”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy