Cerca

CSA ADRIA

Caso legionella: "Priorità tutelare gli anziani ospiti"

La presa di posizione del sindaco Omar Barbierato e dell'assessore Marco Tosato

Rifiuti, Barbierato fa retromarcia

Omar Barbierato

"Il caso legionella è sempre stato attenzionato dall’amministrazione comunale che tempestivamente ha chiesto che vengano attuate le indicazioni dell’Ulss 5 per debellare il batterio dalla struttura". Lo afferma la nota stampa del Comune di Adria, dopo la notizia della nuova positività, in quattro punti del Csa oggetto di prelievo di acqua e analisi, al batterio della legionella (LEGGI ARTICOLO).


“Abbiamo richiesto all’ULSS che intervenga affinché si tuteli la salute di tutti coloro che vivono nella struttura e così è stato. Siamo in stretto contatto con la struttura, presidente Passadore, e l’Ulss, con la dottoressa Casale per essere aggiornati costantemente sullo status quo” afferma il sindaco Omar Barbierato.

“Il problema sanitario della Legionella - spiega da parte sua l'assessore Marco Tosato - deve essere trattato con le modalità e nei tempi adeguati dal Csa che deve garantire celerità e sicurezza degli interventi”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy