you reporter

La festa

Turatti, 150 anni d’orgoglio veneto

Il patron Antonio Turatti coi figli Alessandro e Ilaria hanno accolto dipendenti, fornitori, clienti, il governatore Zaia e il presidente di Confindustria Marinese

Siamo fieri di rappresentare il Veneto e l’Italia nel mondo”. In queste poche parole di Antonio Turatti, patron di Turatti Group, c’è il significato e il valore di un’azienda che, a 150 anni dalla sua fondazione, con orgoglio è proiettata alla conquista del futuro. E’ stata grande festa venerdì 12 luglio pomeriggio a Cavarzere, nella sede di Turatti Group, dove Antonio Turatti, i figli Alessandro e Ilaria, hanno accolto dipendenti, fornitori, clienti, le istituzioni locali e regionali per celebrare un traguardo davvero ragguardevole.

“Dal 1869 ad oggi sono state molte le difficoltà - ha ricordato Antonio Turatti -soprattutto in un Paese come il nostro che sembra alle volte voler creare più problemi agli imprenditori che altro. Ringrazio il personale in questo momento importante per la nostra famiglia. Investire nella ricerca ci ha portato a essere leader nel nostro settore, prendendo anche decisioni rischiose: ma grazie anche ai nostri dipendenti siamo ancora qui”. Accanto a Turatti, il presidente di Confindustria Venezia e Rovigo, Vincenzo Marinese, e il governatore della Regione Veneto, Luca Zaia, i quali hanno applaudito la famiglia e tutti i dipendenti dell'azienda per il traguardo raggiunto e per quanto rappresentano per l'economia veneta.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl