you reporter

Veneto

17enne uccisa da una malattia in Grecia

La ragazza stava trascorrendo una vacanza a Naxos

17enne uccisa da una malattia in Grecia

Stroncata da una malattia fulminante durante una vacanza il Grecia. Così è morta Swami Codognola, 17enne di San Giovanni in Lupatoto (Verona).

La ragazza stava trascorrendo una vacanza con la famiglia a Naxos, un'isola della Grecia. Una vacanza finita in un incubo. Venerdì scorso la giovane ha iniziato a stare male con febbre e contrazioni muscolari. Si è pensato a un colpo di sole, o alla puntura di un insetto. Poi il malessere è aumentato. Quindi la corsa in ospedale con il suo corpo che si è ricoperto di bolle. 

I medici di Naxos hanno poi deciso di trasferire la paziente in un ospedale più attrezzato ad Atene, dove lunedì, dopo peggioramenti continui è entrata in coma. Il cuore di Swami poi ha cessato di battere gettando nella disperazione la sua famiglia e i compagni di liceo con cui aveva da poco terminato l'anno scolastico.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl