you reporter

AMBIENTE

Caos e incuria attorno ai cassonetti

Dal centro alla periferia di Rovigo tante le aree in cui si abbandonano rifiuti di ogni tipo

Caos e incuria attorno ai cassonetti

“Al posto dello spazio per parcheggiare riservato ai disabili hanno messo i cassonetti per l’immondizia e il risultato è che faccio fatica a parcheggiare”. E’ un disabile di Rovigo che segnala il cambiamento di alcune aree destinate ai rifiuti, realizzate con la giunta Bergamin, che tutt’ora creano disagi ai rodigini. Evidentemente la nuova dislocazione dei cassonetti non agevola il parcheggio in zona dei disabili.

Le isole ecologiche a Rovigo si trasformano spesso in discariche a cielo aperto. Succede attorno più spesso attorno ai locali, in periferia, ma anche in pieno centro.

In piazza Merlin, ad esempio, davanti alla rosticceria, è spesso un ammasso di cartoni e sacchi di immondizia anche male odorante. Stessa cosa per la vicina via Miani, dove ai cattivi odori si aggiungono spesso rifiuti anche ingombranti, come suppellettili e materassi, che dovrebbero essere conferiti all’Ecocentro. La disposizione a ferro di cavallo dei cassonetti, evidentemente è complice dell’inciviltà dei residenti.

In via Torquato Tasso, nel quartiere Commenda, ieri pomeriggio ci si poteva additittura sedere su un divano in mezzo alla strada, se questo non fosse stato destinato al macero.

I materassi abbandonati, poi, sono all’ordine del giorno, sia in pieno centro che in periferia.

Una situazione alla quale gli operatori ecologici ed Ecoambiente cercano di rimediare, salvo poi caricare i costi dello smaltimento speciale sulla bolletta Tari dei cittadini. E’ un circolo vizioso che ricade sulla pelle di chi rispetta le regole.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl