you reporter

carabinieri

Spacciava già a 19 anni con la droga nelle mutande

Beccato al parco con marijuana, bilancino, foglio con in nomi dei clienti e quasi 2mila euro in contanti

In manette il terrore delle banche

Ieri sera a Stanghella i carabinieri di vescovana hanno arrestato un 19enne residente a Stanghella, studente incensurato. L'hanno beccato al parco Centanini con tre involucri contenenti 120 grammi di marijuana nelle mutande, un bilancino e un foglio con quelli che si presume siano i nomi dei clienti. In tasca aveva 1.975 euro. Tutto sequestrato.

Ha passato la notte in camera di sicurezza e oggi è stato processato per direttissima a Rovigo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl