Cerca

Prealpi bresciane

Escursionisti bloccati sui monti, salvati dal Soccorso alpino

31enne rodigina recuperata grazie all'elicottero

44790

Escursionista rodigina bloccata sui monti e salvata dal Soccorso alpino.

E' successo giovedì sera sul Monte Altissimo di Nago, una cima delle Prealpi bresciane, dove una coppia di escursionisti aveva sbagliato a seguire la traccia del sentiero numero 8, un errore che li ha portati a rimanere bloccati in un canalone, a 1.100 metri di quota, sopra un salto di roccia, una posizione pericolosa. Immediata la richiesta di aiuti, è stato un elicottero del Soccorso alpino di Verona, ricevute le coordinate Gps a partire alla ricerca de due escursionisti, un 39enne di Padova e una 31enne di Rovigo.

L’equipaggio è riuscito a individuare i due, e ha sbarcato infermiere e tecnico del Soccorso alpino di bordo con un verricello di 50 metri. Gli escursionisti sono poi stati imbragati e issati sul'elicottero, per essere trasportati in piazzola a Navene, dove attendeva il personale del Soccorso alpino di Verona.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy