you reporter

Degrado

Perdono persino i tubi sul ponte dell’Adige

Dopo le località Buoro e Viola, problemi anche sulle condotte che passano sul fiume

Perdono persino i tubi sul ponte dell’Adige

Cavarzere fa acqua da tutte le parti: perdite e tubi rotti in molti punti del paese. Le tantissime segnalazioni di questi giorni di rotture delle tubature della rete fognaria, sparse per il centro cittadino e frazioni non si fermano. All’ordine del giorno una rottura di uno dei tubi passanti ai lati del ponte Caduti per la Libertà che dal centro cittadino porta a San Giuseppe. “Le lamentele derivano dal fatto che siamo stanchi di questa latitanza del comune - il commento dei residenti - pensano solo a spettacoli inutili e dispendiosi per la comunità, ma non di fare del bene per questo comune, che si trova in stato di forte degrado. Fate opere utili alla cittadinanza e non spettacoli privi di qualsiasi senso”.

La segnalazione fa il paio con quella in località Buoro nella frazione di Boscochiaro, a Cavarzere, dove da ormai più di venti anni due famiglie si trovano “ostaggio” dei fontanazzi d’acqua che fuoriescono dalla scarpata del Gorzone. E ancora in località Viola, dove da un tombino continua a uscire acqua senza che nessuno intervenga. E in questo caso di anni ne sono passati tre, ma nonostante le segnalazioni fatte, nessuno è ancora intervenuto per riparare la rottura. I residenti si lamentano di una mancata programmazione e di confronto da parte dell’amministrazione comunale rispetto agli interventi sulle condutture e sulle fognature dell’intero territorio, con il gestore del servizio idrico.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl