Cerca

palazzo angeli

Università in centro, da ottobre è realtà

Giurisprudenza comincerà le lezioni dell'anno scolastico 2019/2020 proprio nella nuova sede. Si discute il trasferimento anche della biblioteca

Palazzo Angeli, c’è il rush finale

Domani cominciano le scuole, ma per gli universitari c'è ancora qualche settimana di vacanza prima di rimetter piede in aula. Aula che, a Rovigo, per gli studenti di giurisprudenza, sarà assolutamente nuova rispetto allo scorso anno. L'università in centro, a Rovigo, è pronta a diventare realtà. Il meraviglioso palazzo restaurato grazie alla Fondazione Cariparo, che si affaccia proprio sulla principale arteria stradale del centro, corso del Popolo, è pronto ad aprire le porte agli studenti di giurisprudenza che potranno beneficiare della maestosità degli spazi interni di questo gioiellino appena messo a nuovo.

Dopo tanta attesa, tantissime parole, tantissime illusioni, inaugurazioni a metà e poi, finalmente, passati i tempi tecnici dei lavori, ora palazzo Angeli è pronto ad ospitare la facoltà di giurisprudenza il cui trasferimento è in corso (parliamo chiaramente del trasloco dei beni) in questo mese. E sarà proprio l'ultimo giorno del mese a regalare alla città il suo sogno, o, comunque il sogno di molti: studenti universitari in centro storico. Le lezioni di giurisprudenza a Palazzo Angeli, infatti, cominceranno lunedì 30 settembre. 

Una apertura che rende felice Rovigo perché lo studente universitario è ritenuto da sempre - e probabilmente a ragione - un tesoro per la città. Mangia, dorme e vive la città che lo ospita probabilmente più di chiunque altro. Almeno, di solito è così. Riuscirà anche Rovigo a dimostrarsi all'altezza, di diventare città da vivere, in termini di alloggi e servizi? Lo scopriremo nei prossimi mesi, forse anni. Certo è che, se ben sfruttato, il flusso di universitari in centro non può che essere una grandissima risorsa per tutti, anche semplicemente in termini di rivitalizzazione del centro storico.

E' in discussione anche lo spostamento della biblioteca della facoltà di giurisprudenza. Allo stato attuale, infatti, palazzo Angeli non è in grado di ospitarla per intero. Così la maggior parte resta a palazzo Marconi, vicino alla stazione ferroviaria. Una situazione paradossale: ragazzi spostati in centro e biblioteca in stazione? Ma pare che si tratti solo di una situazione temporanea. E' infatti in fase di valutazione avanzata la proposta di ospitare la biblioteca della facoltà in Accademia dei Concordi,  due passi dalla nuova sede e proprio nel cuore del centro storico. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy