you reporter

carabinieri rovigo

Giovane albanese evade per spacciare cocaina. Arrestato

Beccato a Lendinara: era evaso dai domiciliari per cedere una dose di cocaina ad un giovane del luogo. In casa aveva quasi 2mila euro in contanti e altre dosi

In manette il terrore delle banche

Ieri sera a Lendinara, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Rovigo, in collaborazione con la locale stazione, hanno tratto in arresto per "spaccio di sostanze stupefacenti" ed "evasione" dagli arresti domiciliari un albanese 29enne, residente a Lendinara perché nel corso di mirati servizi,  i carabinieri hanno accertato che il giovane, evadendo dagli arresti domiciliari, avrebbe ceduto ad un giovane del luogo, nei pressi dell'ingresso della propria abitazione, una modica dose di sostanza stupefacente tipo "cocaina". 

La successiva perquisizione domiciliare permetteva di rinvenire: 6 dosi di "cocaina" dal peso complessivo di gr. 4,2 ; materiale per il confezionamento dello stupefacente; un bilancino di precisione e somma contante pari 1625 euro.

Il giovane ha trascorso la notte nella camera di sicurezza dei carabinieri di rovigo in attesa della celebrazione del rito direttissimo fissato per oggi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl