you reporter

Sulla corriera

Il controllore chiede il biglietto, e si becca un pugno in faccia

Il passeggero "portoghese" è scappato dopo l'aggressione

Il controllore chiede il biglietto, e si becca un pugno in faccia

Anziché ammettere di non avere il biglietto della corriera ha sferrato un pugno al controllore. E' successo a Menà di Castagnaro, alle porte del Polesine, su un mezzo della linea Legnago-Castagnaro-Badia Polesine.

Alla fermata di Menà due controllori sono saliti a bordo della corriera dell'Atv Verona per controllare biglietti e abbonamenti dei passeggeri. Il giovane, però, anziché esibire il tagliando ha mollato un pugno in faccia al controllore, si è precipitato fuori dalla corriera ed è scappato.

L'uomo ferito dal pugno poi si è fatto medicare all'ospedale di Legnago, dove gli è stata riscontrata una ferita lacero-contusa allo zigomo sinistro con una prognosi di guarigione di 21 giorni.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • adriano tolomio

    03 Ottobre 2019 - 10:10

    Portoghese 1, controllore O

    Rispondi

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl