you reporter

ADRIA

"Nessuno ti amerà mai come me". Poi la strangola

Prima dell'aggressione alla moglie, l'ultimo messaggio su Facebook

88854

Un ultimo messaggio su Facebook, prima di stringere, secondo le accuse, le mani al collo della giovane moglie, di 23 anni, con una figlia piccola, e stringere sino a provocarle gravi lesioni, per le quali, ora, si trova ricoverata nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale di Rovigo, dove è stata trasferita dalla Rianimazione di Adria (LEGGI ARTICOLO). Il 28enne che, ora, pure si trova ricoverato, per questioni psichiatriche, aveva affidato alla piattaforma social il proprio sconcerto perché, a suo dire, la moglie avrebbe deciso di lasciarlo. Dopo essersi confidata, scrive, con un "estraneo" conosciuto da pochi mesi. E aveva, sulla stessa piattaforma, assicurato il proprio grande amore alla donna.

Il movente che ha scatenato quello che la Procura considera un tentato omicidio sarebbe la fine della storia. "Non ne troverai mai uno che ti amerà e che ti darà tutto l'amore che ti ho dato io. A parte gli errori che ho fatto ti ho amata veramente tantissimo", dice il giovane, spiegando di avere sempre amato la donna, di non avere mai voluto la fine della storia.

A scoprire la vicenda sarebbe stato il fratello del 28enne. Udendo un rumore strano, come d'impatto, mentre riposava, sarebbe corso fuori dalla propria stanza e avrebbe trovato la giovane donna, di 23 anni, a terra, esanime, e il 28enne ai piedi delle scale, dalle quali si era lanciato. Un tentativo di suicidio che non gli avrebbe però provocato gravi conseguenze. Non è, comunque, in pericolo di vita.

Ora, per quanto riguarda le condizioni della giovane mamma, saranno decisivi i prossimi giorni, quando i medici riterranno di farla uscire dal coma farmacologico che è stato indotto alla luce della gravità della situazione. In quel momento, si capirà se la violenta azione dell'uomo abbia anche interrotto, e per quanto tempo, l'afflusso di sangue al cervello.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl