you reporter

La rassegna

Gli spettacoli del mistero in Polesine

Per il festival scelti il centro di Rovigo, il Museo archeologico di Adria, il Caffè Grande di Lendinara e il Teatro di Canaro

Gli spettacoli del mistero in Polesine

In Veneto, da sempre, la fantasia ha dato forma a leggende e racconti oscuri, di cui cavalieri e dame, streghe e folletti, diavoli e santi sono i protagonisti. Storie fantastiche, enigmi e vicende tenebrose, tramandate di generazione in generazione che Regione del Veneto e Unpli Veneto valorizzano attraverso “Veneto: Spettacoli di Mistero”, il festival dedicato interamente ai luoghi leggendari e misteriosi della regione.

Un evento giunto oramai all’undicesima edizione che, grazie alla direzione artistica di Alberto Toso Fei e al supporto di migliaia di volontari, ogni anno mette in scena quasi 200 racconti della tradizione ambientati tra piazze, ville, teatri, castelli, boschi e zone di mare per un totale di oltre 70 location. Un festival unico nel suo genere che vivrà anche nella provincia di Rovigo, animata da numerosi eventi che celebreranno racconti fantastici e tradizioni oscure. Si accenderanno dunque i riflettori su storie, leggende, tradizioni, celate nelle città capoluogo del Veneto: con i sette eventi provinciali, che si terranno tra venerdì 25 e sabato 26 ottobre nel tradizionale “Weekend del Mistero”, prenderà ufficialmente il via l’undicesima edizione di “Veneto: Spettacoli di Mistero”, manifestazione che renderà protagonista anche il pubblico.

Tutte le foto realizzate nelle varie tappe del programma potranno infatti partecipare al concorso “Scatta l’ora del mistero”, giunto all’ottava edizione. Storie, racconti e location diverranno così ricordi indelebili della nuova edizione dell’evento che vivrà anche sui canali social, grazie all’hashtag #spettacolimistero. In provincia di Rovigo, ecco nel dettaglio gli eventi previsti. Tutti i weekend di novembre a Rovigo nel locale storico del centro, l’Escape room “Una stanza incanta, c’è solo un modo per uscire, sciogliere l’incantesimo!”.

Venerdì 1 novembre a Rovigo in centro città cena a tema “Una pozione farà dire la verità, incanterà, ucciderà!”. Sabato 2 o domenica 3 novembre, sabato 0 o domenica 10 novembre, sempre a Rovigo, in centro città, visita guidata con i figuranti: “Storie di reclusione e tortura: i misteri celati di Rovigo”. Sabato 9 novembre a Canaro, nel teatro parrocchiale di piazza XX Settembre, proiezione del film “Disìme la vostra... (che mi ò dito la mia)”. Domenica 10 novembre a Lendinara nella Sala degli Specchi del Caffè Grande la rappresentazione teatrale dal titolo “La vendetta dello specchio”. Sabato 16 o domenica 17 novembre a Rovigo in centro città, visita guidata con figuranti su “Archè: oscuri rituali, leggende e antiche tradizioni”. Infine, domenica 1 dicembre al Museo archeologico nazionale di Adria e nel centro della città etrusca, caccia al tesoro dal titolo “I segreti di Luigi Groto il cieco d’Hadria”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl