you reporter

Si schianta scappando dai carabinieri - Arrestato un 34enne

Folle inseguimento e poi lo schianto - Arrestato un 34enne

Impegnati in posto di controllo nel centro di Legnago, i Carabinieri gli hanno intimato l’alt, ma l'uomo anzichè fermarsi ed esibire patente e documenti ha premuto sull’acceleratore. 

Nell’ingranare la marcia, per darsi alla fuga, ha tentato addirittura di investire un brigadiere che ha avuto però la prontezza di riflessi di spostarsi in tempo.

Ne è scaturito così un rocambolesco inseguimento che è culminato, dopo un quarto d’ora da brividi scandito da sorpassi azzardati, sensi unici ignorati e pericolosi slalom tra auto e passanti, con l’arresto di F. M., con precedenti per droga, residente a Terrazzo al confine col Polesine.

Il 34enne, giunto ai confini con Angiari, è piombato infatti con l’auto su un rondò. E, a quel punto, vista la mal parata, ha cercato di scappare a piedi. Tutto inutile.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl