you reporter

polizia rovigo

Marocchino ubriaco picchia gli agenti e distrugge l'auto

Barcollava in mezzo alla strada: all'arrivo della polizia il 19enne, visibilmente alterato, si sarebbe sfogato sugli agenti

35658

Una volante della Polizia

Nei giorni scorsi il personale in servizio di controllo del territorio è stato inviato in viale Trieste in seguito ad una segnalazione che riferiva di una persona che barcollando da un lato all'altro della strada, in evidente stato di alterazione, gesticolava e urlava offese agi automobilisti in transito. Le Volanti in servizio hanno rintracciato subito la persona oggetto della segnalazione: si trattava di una cittadino straniero, marocchino, di 19 anni.

Mentre gli agenti procedevano con l'identificazione il ragazzo andava in escandescenza, li aggrediva e procurava loro leggere lesioni. Anche a bordo dell'auto avrebbe continuato a menare calci all'impazzata sfondando il vetro posteriore. Arrestato e portato di fronte al giudice l'arresto è stato convalidato e il giovane rimesso in libertà con l'obbligo di firma in attesa del processo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl