you reporter

L'iniziativa editoriale

Zucca e castagne, un ricettario per tutti i gusti

Dal 2 novembre in edicola con “La Voce di Rovigo” "Zucca & Castagne, il piccolo ricettario”: 6,80 euro più il prezzo del quotidiano

Zucca e castagne, un ricettario per tutti i gusti

Sono i due simboli dell’autunno: le zucche e le castagne. E nel pieno della tradizione italiana, veneta e polesana, “La Voce di Rovigo” propone ai suoi lettori un ricettario dedicato a questi due deliziosi alimenti, “Zucca & Castagne, il piccolo ricettario”, da sabato 2 novembre in edicola in abbinamento esclusivo con “La Voce” a 6,80 euro più il prezzo del quotidiano. L’autunno è quel magico momento in cui si riscoprono i sensi, poiché tutto attorno a noi si tinge di caldi colori e l’aria comincia a profumare… di zucca e castagne. Questo piccolo libro parla proprio di loro, della castagna e della zucca: sono questi i due frutti dell’autunno più caratteristici e con i quali è possibile realizzare un’infinità di semplici e straordinarie ricette, grazie alla versatilità del loro sapore e della loro consistenza. Zucca e castagne stanno bene proprio con tutto e presentiamo qui di seguito una selezione di idee che vanno dall’antipasto al dolce.

Una ricetta ve le vogliamo proprio scrivere, la troverete comunque all’interno del volume, che ricordiamo dal 2 novembre è in edicola in abbinamento esclusivo con “La Voce di Rovigo” al prezzo di 6,80 euro più quello del quotidiano. Partiamo con un invitante risotto zucca e salvia. Per quattro persone servono 300 grammi di riso, altrettanti di zucca, qualche foglia di salvia, uno spicchio d’aglio, un pizzico di sale, mezzo bicchiere di vino bianco, un litro e mezzo di brodo vegetale e parmigiano grattugiato. Per iniziare soffriggete un trito finissimo di cipolla, sedano e carota, con uno spicchio d’aglio (o con l’aglio intero che poi toglierete). Aggiungete la zucca tagliata a pezzetti piccoli, sfumate con vino bianco e poi aggiungete acqua, per ammorbidire la zucca. A questo punto aggiungete il riso, fatelo tostare e poi versate il brodo bollente, un mestolo alla volta, in modo che il riso diventi cremoso. A pochi minuti dalla fine della cottura, aggiungete la salvia fresca sminuzzata. Mantecate il tutto con burro molto freddo e parmigiano. Servite il risotto di zucca e salvia caldissimo, con un po’ di salvia per decorazione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl