you reporter

ROVIGO CITTA' SEGRETA

Appuntamento con i segreti della nostra città

Un successo il primo appuntamento della rassegna organizzata dalla Pro Loco. Tappa a Palazzo Roverella

E' partito oggi il primo appuntamento dedicato alla scoperta dei misteri di Rovigo nel 1500 con la rassegna, composta da quattro appuntamenti, Rovigo città segreta.
 

Protagonisti a palazzo Roverella gli oscuri rituali, le leggende e le antiche tradizioni, con una visita guidata d’eccezione che ha saputo ben coniugare i preziosi tesori ospitati dal palazzo con la tematica. Ecco quindi che le mummie Meryt e Baby raccontano molto più di quanto non abbiano fatto finora, portando il pubblico in un viaggio che indaga l’origine dell’aldilà stesso.

Mitologie classiche e orientali messe a confronto, attraverso gli antichi reperti etruschi e paleoveneti esposti nelle sale. A rendere ancor più intrigante l’appuntamento, le suggestioni e gli insospettabili parallelismi di un dialogo millenario con l’intima spiritualità delle tradizioni nipponiche in occasione della mostra Giapponismo ospitata proprio a Palazzo Roverella.

Il prossimo appuntamento sarà sabato 16 novembre, alle 18.15, con “Storie di reclusione e tortura: i misteri celati di Rovigo”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl