you reporter

ROVIGO

La baby gang fa strage di motorini all'Itis, situazione allarmante

Fili tagliati, carburatori manomessi, terra nei serbatoi: da settimane si va avanti così

La baby gang fa strage di motorini all'Itis, situazione allarmante

Situazione serie, all'Itis Viola, l'istituto tecnico cittadino, dove un gruppetto di ragazzini sta, ormai da settimane, secondo le segnalazioni devastando i motorini dei coetanei, con vandalismi di vario tipo: carene bruciate con sigarette e accendini, selle tagliate con taglierini o altri oggetti simili, rigature della carrozzeria, taglio del filo della frizione, furto del tachimetro o di altri accessori, manomissione dei carburatori o anche del serbatoio, con terra o altre sostanze versate nel carburante.

Si tratta di episodi che, oltre a provocare danni economici non banali, rischiano anche di provocare incidenti o cadute, come sempre avviene quando si va a manomettere un mezzo a motore. E' da qualche tempo che si susseguono segnalazioni del genere, con vari ragazzi e famiglie che hanno fatto le spese di questa situazione. La dirigenza scolastica ha anche trasmesso una comunicazione al personale e alle famiglie, facendo sapere che ha intenzione di procedere alla denuncia dei responsabili, non appena saranno individuati.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl