you reporter

ALBARELLA

Scomparsa da un mese, trovata morta in mare

Il corpo recuperato ad Albarella sarebbe quello di una 63enne di Campolongo Maggiore

Scomparsa da un mese, trovata morta in mare

Prime ipotesi di identificazione del corpo trovato, senza vita, nelle acque di Albarella nel pomeriggio di domenica (LEGGI ARTICOLO). Si tratterebbe di una donna di 63 anni, scomparsa da Campolongo Maggiore lo scorso 20 ottobre. Inizialmente si era pensato che potesse trattarsi, invece, di Samira El Attar, la 43enne marocchina scomparsa da Stanghella dal 21 ottobre scorso. Entrambi i periodi risultavano pienamente compatibili con le condizioni in cui è stato ritrovato il corpo di Albarella. Il riconoscimento, da parte dei familiari, avrebbe però fatto la differenza.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl